Problemi tra pagamenti contactless e cashback di stato? Vi spieghiamo il perché | SmartWorld

Fineco pay cashback

Ecco come fare per evitarli.

migliori siti di investimento bitcoin 2021

Lo spiega PagoPA, la società che gestisce l'app IO e l'infrastruttura tecnologica alla base dei rimborsi di Stato per gli acquisti pagati con denaro digitale. PagoPA ammette che "alcuni cittadini che si sono iscritti all'iniziativa tramite l'app IO potrebbero rilevare la mancata acquisizione dei pagamenti effettuati in modalità contactless ovvero che avvengono avvicinando la carta al POS tra le transazioni conteggiate come valide ai fini del rimborso".

Il problema nasce perché queste carte "co-badge" si vedono associati due distinti codici PAN, ovvero due numeri di carta.

breadwallet buy bitcoin

Durante un pagamento contactless, il secondo PAN quello del circuito Maestro o V-Pay potrebbe essere utilizzato in automatico dal Pos per far 'girare' la transazione. Se quella carta non è stata registrata su IO con entrambi i metodi, semplicemente il pagamento non viene "visto" dal sistema e sfuma il rimborso.

FINALLY! $2,000 Fourth Stimulus Moved Forward - Stimulus Bill Passed in House 2021

Devono esser registrate anche come "carta di credito, debito o prepagata", quindi inserendo il codice identificativo della carta, le tre cifre di sicurezza e facendo il pagamento di pochi centesimi di verifica. Se fosse questo il caso, sarebbe necessario contattare il proprio istituto per procedere all'abilitazione ai pagamenti online e quindi fineco pay cashback la procedura sull'app IO di associazione della tessera come "carta di credito, debito o prepagata".

quanto è un bitcoin vale in dollari

Cashback, rimborsi in arrivo per i primi 15 mila 12 Dicembre PagoPA assicura che a partire grafico del mercato di criptocurrency gennaiocon l'entrata a regime del Cashback, sarà rilasciata una versione aggiornata dell'app IO che consentirà agli utenti titolari di questa tipologie di carte di partecipare appieno al programma caricando anche questo secondo PAN e senza modificare la propria esperienza di acquisto.

In questo modo rientreranno nel programma anche gli acquisti oggi non considerati validi nell'ambito del Cashback, perché effettuati presso esercenti che non dispongono già di un dispositivo di incasso fornito da soggetti detti Fineco pay cashback convenzionati con PagoPA".

A chiarire la questione è proprio PagoPA, la società che gestisce l'app IO e l'infrastruttura tecnologica alla base dei rimborsi di Stato per gli acquisti pagati con denaro digitale. PagoPA ammette che "alcuni cittadini che si sono iscritti all'iniziativa tramite l'app IO potrebbero rilevare la mancata acquisizione dei pagamenti effettuati in modalità contactless ovvero che avvengono avvicinando la carta al Pos tra le transazioni conteggiate come valide ai fini del rimborso".